RESOCONTO INCONTRO DI MERCOLEDÌ 18 GIUGNO TRA DELEGAZIONE DEL COORDINAMENTO AMBIENTE E SINDACO DI ANAGNI

Mercoledì 18 giugno una  delegazione del Coordinamento Ambiente ha incontrato ufficialmente il neo Sindaco di Anagni, dott. Fausto Bassetta

La delegazione,costituita da Alessandro Compagno per la  Das, Piero Ammanniti per il Comitato  Ospedale,  Anna  Natalia, Rita  Ambrosino, Luciano Marinelli per  Anagni Viva, Vincenzo La Pastina, per il Comitato San Bartolomeo e Pasquale  Maiorano, per Terra Dolce,  ha  esposto in sintesi gli sviluppi che  la   situazione  ambientale del territorio di  Anagni e  dell' intera  Valle  del Sacco ha  avuto nel corso degli anni, per giungere alla  condizione  attuale che presenta, purtroppo rafforzate, tutte le tipologie di inquinamento dell'aria, dell' acqua e  della  terra che, per  accumulo nel tempo, hanno raggiunto livelli non più tollerabili, le cui conseguenze non colpiscono soltanto il territorio ma le condizioni di vita e di salute, sempre più compromesse, di tutti i cittadini.

Al Sindaco è stato chiesto di impegnare l' Amministrazione in un progetto organico che preveda  controlli sistematici del rispetto delle leggi per gli impianti presenti nel territorio e le sanzioni per i responsabili delle  violazioni, per non dover più agire per rispondere soltanto alle  emergenze.

È stata sottolineata da  tutti i presenti la  necessità di delineare una posizione  di fermezza

dell' Amministrazione di Anagni  e  delle  Amministrazioni dei Comuni limitrofi in sede di Conferenza  dei Servizi, per respingere decisioni di apertura di discariche e installazioni di inceneritori in un territorio che non è più disposto a subire  ulteriori devastazioni.

L'avvio di seri ed  efficaci progetti di bonifica e  risanamento, diventa indispensabile, quanto la  richiesta di risarcimento per i danni inferti a  questa  valle  e ai suoi cittadini.

Il Sindaco ha preannunciato , il  rafforzamento della polizia ambientale,  il possibile impegno per tirocinio sull' ambiente di laureati e  laureandi, potendo usufruire di finanziamenti regionali, e la contrarietà all' impianto di Casarene.

Saranno  avviate  misure sistematiche di controllo con la costituzione di una Commissione Ambiente Permanente.

Il Coordinamento ha  molto apprezzato l' attenzione dimostrata dal Sindaco per le sollecitazioni avanzate e per l' impegno a  collaborare  con il gruppo di associazioni  e  comitati e, a sua  volta, esprime fiducia  nell' avvio di un nuovo corso per affrontare efficacemente la grave questione ambientale.

 

Contatti

Tel.: 3930723990 - Fax: 0775.779049

E-mail: info@dirittoallasalute.com

Sede

Piazza Innocenzo III

03012 Anagni (FR)

Zircon - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.